Agrostemma githago ‘Viola’

3,85 

L’Agrostemma githago e’ una pianta annuale rustica comunemente chiamata ‘gattaione’. Un tempo infestava i campi di grano insieme al papavero e al fiordaliso, oggi e’ molto rara nello stato spontaneo. E’ un fiore selvatico  molto rustico dal portamento leggero e armonico, ama le temperature fresche, per questo preferisce una semina autunnale per fiorire nel periodo primaverile.

I suoi fiori sono perfetti elementi decorativi che donano leggerezza alle composizioni floreali.

Tutte le parti di questa pianta sono tossiche compresi i semi.

Quantità: 1 sacchetto/confezione 300 semi.

  • Classificazione: Erbacea annuale
  • Famiglia: Caryophyllaceae
  • Ciclo di maturazione: 70-90gg
  • Altezza: 50-90cm
  • Larghezza :30cm
  • Fioritura: Maggio- Luglio

*la fioritura varia in base alla zona climatica e al periodo di semina

46 disponibili

COD: SS007895 Categoria:
Descrizione
  • Esposizione: Pieno sole
  • Terreno: drenato e leggero

COLTIVAZIONE:

Come tutte le erbacee annuali rustiche ama la semina diretta autunnale, ma per un miglior risultato consigliamo la semina coperta che può essere fatta a partire da settembre, quando le temperature sono più fresche.

Semina coperta: Seminare da settembre ed effettuare il trapianto alla 4 foglia sviluppata. La germinazione avviene entro circa 7-10gg ad una temperatura di  15-18 gradi. Le piantine potranno passare l’autunno e l’inverno in esterno  e saranno pronte a fiorire nella primavera successiva. In zone con inverni rigidi si consiglia la protezione con TNT o ritardare la semina a Marzo.

RACCOLTA:

Il momento ideale della raccolta è quando i fiori presentano i petali formati ma ancora chiusi e lo stelo è rigido. Per il fiore fresco aggiungere soluzione conservante per una migliore idratazione e durata. Cambiare acqua e rinnovare il taglio ogni 3gg.

Durata: 5-7 gg

Per la raccolta del seme e’ necessario attendere che tutta la parte aerea della pianta sia secca momento in cui l’ovario contiene i semi .