Papaver rhoeas ‘Misto colore’

3,85 

Non esiste fiore più delicato e resistente allo stesso tempo. Dal papavero dei campi Papaver rhoeas derivano numerose varietà, in svariati colori, screziati, doppi e semidoppi.  Il papavero come molti fiori selvatici non teme il freddo e ama germinare in autunno fino all’inizio della stagione invernale. Non sopporta bene il trapianto per questo viene solitamente seminato direttamente nel terreno. In questo miscuglio abbiamo cercato di raccogliere i bellissimi colori delle varietà che coltiviamo nel nostro giardino.

Quantità: 1 sacchetto/confezione 400 semi. 

  • Varietà: Papaver rhoeas spp., Papaver rhoeas ‘Shirley Mix’, Papaver rhoeas ‘angel Choir’, Papaver rhoeas ‘Falling Love’.
  • Classificazione: Erbacea annuale
  • Famiglia: Papaveraceae
  • Ciclo di maturazione: 60-70gg
  • Altezza: 50cm
  • Larghezza :20cm
  • Fioritura: Aprile- Luglio*

*la fioritura varia in base alla zona climatica e al periodo di semina

59 disponibili

COD: SS0091 Categoria:
Descrizione
  • Esposizione: Pieno sole/ombra parziale
  • Terreno: drenato e leggero

COLTIVAZIONE:

Semina diretta: Si consiglia la semina diretta autunnale per avere una prima fioritura a partire da Maggio o ad inizio primavera, appena il terreno può essere lavorato, per avere la fioritura ad inizio estate. La luce aiuta la germinazione dei semi, per agevolare la semina si può mischiare la semente con sabbia. La germinazione avviene in 5-8gg a 18-21 gradi. Per permettere un maggiore sviluppo delle singole piante si consiglia il diradamento in modo da avere un distanziamento di almeno 20cm.

RACCOLTA:

Il momento migliore per raccogliere il papavero è quando il bocciolo inizia a schiudersi. Gli steli del papavero dopo essere recisi producono un latte bianco che una volta secco impedisce all’acqua di essere assorbita, ecco perché il papavero appena colto tende a non durare. Subito dopo la raccolta raccogliere gli steli in piccoli mazzi, recidere nuovamente glisteli e bruciare la parte finale con una fiamma o immergere in acqua bollente per circa 5 minuti, far idratare per almeno 2 ore. Dopo questo processo di pulizia i boccioli di papavero si apriranno gradualmente in successione, con una durata di 5gg. Aggiungere soluzione conservante per una migliore idratazione e durata. Cambiare acqua e rinnovare il taglio ogni 3gg.

Durata: 5-6 gg

*Ultimo gelo: Ultimo giorno entro il quale si potrebbero verificare temperature sotto o prossime allo zero.

Additional Information
Peso 1,5 g